RELEASE RELOVE REBELLE RELAUNCH – Il tuo negozio second hand online in un nuovo look!

✓ 100% controllo di Autenticità     ✓ Zero tolleranza per il falso     ✓ Pagamento sicuro

Y-3 di seconda mano

Moda Y-3 usata in qualità autenticata

Dalla collaborazione con il famoso marchio Adidas nasce Y-3, la rivoluzionaria linea che ha reso elegante e chic l’abbigliamento sportivo. Unicità e creatività stanno alla base del concetto di Y-3, che stupisce con la sua lussuosa innovazione e proiezione verso il futuro. Scoprine di più sulla marca Y-3.

La mia taglia
Nuovo
Salva la tua taglia e filtra gli articoli in un click.
Taglia per abbigliamento-
IT 40
IT 42
IT 44
IT 46
IT 48
IT 50
Taglie delle scarpe-
EU 38
EU 38,5
EU 39
EU 40
Colore-
Condizioni+
Materiale+
Stagione+
Prezzo-
a
Pronta consegna+
Solo articoli con diritto di recesso+

Yohji Yamamoto

Laureatosi inizialmente in legge nel 1966 presso l’Università Keio, Yohji Yamamoto si appassiona in seguito al mondo della moda e prosegue i suoi studi al Bunka Fashion College. Dopo il debutto a Parigi nel 1981, Yamamoto diventa velocemente un influente stilista giapponese. Appena due anni dopo, il suo concetto di moda inizia a influenzare la maggior parte delle passerelle del mondo occidentale. Ciò che lo rende famoso è il suo stile avanguardista che, unito a un design tipico giapponese, crea una vera e propria rivoluzione nel mondo della moda. Considerato un importante rappresentante del design della moda moderna, ha ricevuto importanti premi francesi e giapponesi. Le sue prime linee d’abbigliamento, divenute famose soprattutto a Tokyo, si chiamano Yohji Yamamoto (uomo/donna) e Y’s. Nel 2007 lo stilista ha dichiarato un’entrata media di 100 milioni di dollari l’anno solamente grazie a queste due collezioni. Oltre che con Adidas, il famoso stilista giapponese ha collaborato con marchi quali Hermés, Mikimoto e Mandarina Duck, e diversi artisti, come Tina Turner e Elton John, che gli hanno dato l’opportunità di aprire le prime boutique a New York di Y-3 abbigliamento e accessori

L’idea di base di Y-3

Nel 2002 due colossi della moda, il famoso brand Adidas e Yohji Yamamoto, entrano in contatto e lanciano le collezioni Y-3 primavera/estate 2003 per uomo e donna, rivoluzionando così l’industria della moda per creare qualcosa di mai visto prima. Y riprende l’iniziale del nome dello stilista, il numero 3 rappresenta le simboliche strisce del marchio Adidas e il trattino significa legame. L’idea è quella di reinterpretare il design sportivo e fondere lussuosi capi d’abbigliamento con uno stile futuristico. Tra le collezioni, quali Y-3 scarpe e Y-3 accessori prevale il nero, descritto da Yamamoto come colore che esprime modestia e arroganza allo stesso tempo. Forse facile da indossare e troppo banale a un primo sguardo, il nero rappresenta tuttavia misteriosità e conferisce grazia ed eleganza persino ai capi d’abbigliamento sportivi.

Lo stile inconfondibile

L’attenta scelta dei materiali e l’estetica del futuro donano alle collezioni Y-3 un look innovativo e moderno. “Y-3 Sneakers Alte” vantano una silhoutte slanciata e sofisticata, marcata dall’eleganza e dal comfort di un taglio alto ed imbottito, che si differenzia dalle normali scarpe sportive. Y-3 sneaker Quello che offrono è un futuro fantascientifico, caratterizzato da suole tubolari con tecnologia Boost, cinturini elasticizzati, sovrapposizioni di materiale in pelle, tagli irregolari, dettagli in tessuto o gomma. Vistosità e stile inconfondibile sono i concetti basilari. Le collezioni di Y-3 sono vendute soprattutto a Tokyo e nelle boutique di New York, Parigi e Anversa e sono disponibili anche di seconda mano sul sito Rebelle.com.