Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service
100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro

Moda Stuart Weitzman usata in qualità autenticata

Stuart Weitzman di seconda mano

La Stuart Weitzman è un’azienda americana riconosciuta in tutto il mondo per la creazione di scarpe eleganti da star. I materiali, a cui è dedicata da sempre una grande attenzione, sono ciò che distingue queste da tante altre scarpe che su REBELLE sono disponibili ai prezzi più accessibili, grazie alla vendita di modelli di seconda mano perfettamente mantenuti. Scoprine di più sulla marca Stuart Weitzman >

Stuart Weitzman Seconda mano

REBELLE x Skin Gin

REBELLE Skin Gin Edition

Gift Cards

Gift Cards

Journal

Journal

Wardrobe Detox Events in Italy

Wardrobe Detox Events in Italy

Campaign

Campaign

Charity Shirt

Charity Shirt

STUART WEITZMAN: UN’AZIENDA E UN UOMO

Sono gli anni ’50 quando Seymour Weitzman fonda la Seymour Shoes a Haverhill, una città nello stato americano del Massachussetts che si affaccia sul fiume Merrimack. Qui Stuart inizia presto la sua carriera: a soli 16 anni visita il padre a lavoro ed è proprio in quel momento che trova la sua strada, disegnando la sua prima scarpa. Le vendite del modello ebbero talmente tanto successo che il padre decise di crearne una copia in bronzo da conservare. Per tutti gli anni successivi Stuart continuerà a lavorare presso la Seymour Shoes, frequentando al contempo la scuola di businness nella Pennsylvania University, dove si laureerà nel 1963. Nel 1965, in seguito alla morte del padre, egli ne eredita l’attività, dove ancora oggi dà libero sfogo alla sua immensa creatività, non solo con stivali, sandali o Stuart Weitzman zeppe ma anche attraverso Stuart Weitzman borse

SCARPE DA UN MILIONE DI DOLLARI

Da quando Stuart Weitzman ha iniziato a lavorare all’interno dell’azienda del padre, la rilevanza del marchio è cresciuta a dismisura, tanto che oggi Weitzman è indice di scarpe da star. IL motto dello stilista è rimasto sempre lo stesso: fare felici le donne con le sue creazioni. La Stuart Weitzman scarpe non si limita a lavorare con vernice o pelle e così ha cercato costantemente di stupire il pubblico con la trasparente Exposé, creata nel 1971 e la cui ispirazione è arrivata dalla scarpetta più famosa al mondo: quella di Cenerentola. Con l’inizio del nuovo millennio, l’artista si è prodigato per creare scarpe dal valore sempre crescente: nel 2002 l’attrice Laura Harring partecipò alla cerimonia degli Oscar con ai piedi 464 diamanti e la musicista Alison Krauss ha indossato un modello nel quale c’erano cinque carati. Nel 2012 Weitzman ha immaginato e prodotto un esemplare unico per la principessa del ventunesimo secolo Kate Middleton. Stuart Weitzman decolletè

LE DONNE DI STUART WEITZMAN

Non sono famose solo le scarpe e le borse che l’azienda distribuisce in 70 paesi del mondo: anche le modelle che hanno indossato le sue creazioni hanno contribuito a formare il nome della Stuart Weitzman. Gigi Hadid, senza veli nella campagna del 2017, è solo l’ultima ad aver collaborato con Weitzman con la creazione di un modello di stivali nella linea autunnale del 2016 ispirati alla vita frenetica nella città di New York. Stuart Weitzman stivali Nel 2011 altre quattro splendide donne dello spettacolo (Scarlett Johansson, Olivia Palermo, Hayden Panettiere e Michelle Trachtenberg) hanno lavorato con Weitzman cazature, riversando la loro essenza in quattro modelli unici e ponendosi perfettamente nel solco scavato dal maestro che immagina una scarpa per ogni donna.

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel