Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service
100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Moda Stella McCartney usata in qualità autenticata

Stella McCartney di seconda mano

L’abbigliamento Stella McCartney ama giocare con forme e volumi, in un’ironia ricercata che è anche gioia di vivere. Abbinati alle comode scarpe e alle borse Stella McCartney ci costruiscono addosso, uno stile adatto a combattenti del nuovo Millennio, che sanno anche pensare oltre sé stessi. Scoprine di più sulla marca Stella McCartney >

Stella McCartney Seconda mano

Journal

Journal

Campaign

Campaign

Charity Shirt

Charity Shirt

Figlia di un’altra arte

Stella nasce al Londra nel 1971 da Paul McCartney e la prima moglie, Linda. A dodici anni mostra una spiccata predilezione per la moda creando il primo abito e tre anni dopo già lavora nel settore, partecipando alla collezione di Cristian Lacroix.
In seguito studia al Central Saint Martins College of Art and Design, dove si laurea nel 1995, con una propria collezione indossata, tra gli altri amici, da modelle d’eccezione come Naomi Campbell, Yasmin Le Bon e Kate Moss. Per l’occasione, il papà le dedica il pezzo “Stella May Day”.
Altri successi arrivano collaborando con maison come Chloé, Gucci, H&M e Adidas, per cui produce una linea sportiva. Stella disegna anche borse per il marchio LeSportSac.
A fine anni ’90 inizia a dedicarsi agli abiti da sposa, con creazioni destinate a parenti ed amici come la sorella Mary e Madonna. In particolare, il Re-invention Tour della cantante, nel 2004, è all’insegna del marchio McCartney, così come il tour estivo di un’altra grande, Annie Lennox. Gli artisti del resto sono da sempre di casa, per lei, che crea anche costumi per il cinema come quelli di Gwyneth Paltrow e Jude Law in Sky Captain and the World of Tomorrow.
Sposatasi nel 2003 con un editore, ha quattro figli. È stata insignita di importanti onorificenze, come quella di Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico, per i servizi prestati nel campo della moda.

Eleganza ricercata con una vena di ironia

Il mondo di Stella McCartney è ricco di spunti per un’eleganza ricercata, coloratissima e sempre originale, per la donna, l’uomo, il bambino. Maniche a sbuffo in bluse strizzate, strane assonanze simil-settecentesche, abiti longuette dalle tinte accese, pantaloni a sigaretta dal taglio classico ma in nuance insolite e brillanti. Maglie fluide e piumini esagerati che ci avvolgono in morbido confort.
C’è il gusto dell’ironia nell’abbigliamento Stella McCartney, destinato a personalità decise.
Collaborazioni come quella con Ed Ruscha e testimonial come la modella attivista Amber Valetta, contribuiscono a disegnare un mondo variegato che non ama riposare su troppe certezze.

Sensibilità sociale e ambientale

La maison affronta anche temi sociali e ambientali. Incappiamo così in creazioni per taglie maxi al grido di “NoLessAWoman”, non siamo meno donne, o campagne per elevare la consapevolezza su problematiche reali come il cancro al seno, la deforestazione, la violenza sulle donne.
Le borse Stella McCartney, in particolare gli zaini e le borse da viaggio come la linea Falabella, sono in tessuti ecologici resistenti, rigorosi, fatti per durare. Si abbinano perfettamente ai modelli sportivi di scarpe Stella McCartney, in ecopelle e comode anche quando sfoggiano imponenti plateau come i modelli sportivi a piattaforma.
La linea chic di borse Stella McCartney, invece, abbandona il rigore assoluto per abbandonarsi a impunture e disegni colorati. Perché nulla sia mai scontato.

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel