Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service
100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Articoli usati della categoria Prada Capi in maglia in qualità autenticata

Prada Capi in maglia di seconda mano

Marchio rinomato nel settore della moda, la casa Prada disegna abiti ed accessori eleganti e raffinati ma anche comodi, moderni e di elevata qualità. I capi maglia Prada, dai tessuti ricercati ma frugali, aggiungono un tocco di charme al guardaroba di ogni donna. Potete acquistare su REBELLE l’usato garantito a firma Prada. Per saperne di più… Scoprine di più sulla marca Prada Capi in maglia >

Prada Capi in maglia Seconda mano

Journal

Journal

Campaign

Campaign

Charity Shirt

Charity Shirt

La nascita del marchio Prada

Nata a Milano nel 1913, l’azienda di pelletteria, conosciuta inizialmente come “Fratelli Prada” dai fondatori Mario e Martino Prada, passa successivamente nelle mani della nipote di Mario, Miuccia Prada Bianchini, che ne assume la guida nel 1978 e la rimoderna grazie anche alla collaborazione con il grande imprenditore Patrizio Bertelli, poi diventato suo marito.
Cinque anni dopo la prima sfilata della nuova collezione, avvenuta nel 1988, Miuccia fonda Miu Miu (dal suo soprannome) che produce abiti femminili sperimentali e di tendenza. Sempre al 1993 risale la prima serie Prada Uomo. Nel 1997 viene lanciata la prima collezione Prada Sport.

Trionfi e riconoscimenti Prada

Nominato fornitore ufficiale della casa reale italiana subito dopo la sua fondazione, il marchio è oggi uno dei colossi del prêt à porter e del made in Italy nel mondo.
Nel 1993 Miuccia Prada e il marito istituiscono la Fondazione Prada impegnata nell’organizzazione di mostre e relativi eventi culturali che hanno valso molti riconoscimenti internazionali. Prada è stato anche sponsor del team Luna Rossa. Patrizio Bertelli è stato inoltre, nel 2012, il primo italiano ad essere inserito nella Hall of Fame di Coppa America, mentre nel 2015, Miuccia è stata incoronata dal Wall Street Journal.
Dopo la costituzione di Miu Miu, il gruppo Prada si allarga ulteriormente acquisendo Church’s nel 1999, Car Shoes nel 2010 e la pasticceria Marchesi nel 2012.

Produzione Prada oggi

Grazie alla fitta rete di una quarantina negozi diffusi in tutto il territorio mondiale ed ai rivenditori online, oggi è possibile acquistare Prada abbigliamento praticamente ovunque.
Pelletteria da uomo/donna, valigie ed accessori, abbigliamento e calzature, realizzati con i migliori materiali in commercio, borse, occhiali e profumi; nel 2007, in collaborazione con LG Electronics è stato realizzato il primo telefono cellulare LG Prada.
Le borse Prada in nylon, frutto della creatività di Miuccia e della sua capacità di anticipare le tendenze, con il loro stile semplice ma all’avanguardia, sono da sempre considerate il must per il look a livello internazionale.
I maglioni e i cardigan Prada sono realizzati in cashmere, lane pregiate e cotone e sono l’ideale per la donna che richiede confort e stile allo stesso tempo. Prada capi in maglia

Indiscrezioni sul marchio

Il nome dell’azienda appare nel libro “il diavolo veste Prada”, scritto da Lauren Weisberger da cui è stato poi tratto un film. Prada accessori e Prada borse
Nel 2012 viene lanciata la collezione “Prada Made in…” che vuole valorizzare le diverse lavorazioni artigianali che si utilizzano nei vari Paesi: il prezioso ricamo Chikan per l’India, il carteggio e gli ideogrammi per il Giappone, la lana Alpaca per il Perù e così via.

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel