Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service
100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Moda Ports 1961 usata in qualità autenticata

Ports 1961 di seconda mano

Ports 1961 è una nota casa di moda di origini canadesi, fondata nel 1961 dall'imprenditore Luke Tanabe a Toronto. Nel corso del tempo si è specializzata nel lusso prêt-à-porter. Negli ultimi anni Ports 1961 ha aperto una catena di negozi in molte città prestigiose come Londra, Montreal, Manhattan, Londra, Vancouver, Milano e Parigi. Scoprine di più sulla marca Ports 1961 >

Ports 1961 Seconda mano

Journal

Journal

Campaign

Campaign

Charity Shirt

Charity Shirt

Gli stilisti di Ports 1961

Fiona Cibani, moglie del magnate cinese Alfred K.T. Chan, per poter rendere ancora più importante il brand ha voluto passare il testimone a due stilisti di grande esperienza. Per l’uomo è stato scelto Milan Vukmirovic, che ha lavorato in altre grandi case di moda come Gucci nell’era di Tom Ford. Altrettanto importante è la stilista scelta per la donna, Natasa Cagalj, diplomata alla famosa Saint Martin School e seguita da grandi personaggi come Nino Cerruti. Milan Vukmirovic ha deciso di puntare su una collezione dalle stampe mimetiche, ma anche su felpe che piacciono molto ai giovani. Invece, Natasa Cagalj ha deciso di puntare sulle camicie bianche, che posso essere tranquillamente usate in vari momenti della giornata.

Gli ottimi materiali utilizzati per creare i capi di abbigliamento

Tra i vari capi di abbigliamento, quelli forse più innovativi sono le gonne a ruota dai volumi bizzarri ma definiti, mantenuti così soprattutto grazie alle crinoline. Ma ciò che rende veramente speciali i capi di Ports 1961 abbigliamento sono i materiali utilizzati, infatti al cashmere vengono inseriti elementi di astrakan, il neoprene delle gonne è pressato finemente con la lana, la seta degli abiti da sera è ben tessuta e curata con il poliammide per poter poi applicare sopra i cristalli. Di fondamentale importanza sono anche le sweatshirts, tessute utilizzando materiali come astrakan o pizzo macramè bicolore. Ports 1961 capispalla

La nuova direzione del brand Ports 1961 nel 2017

Ports 1961 inizia un nuovo capitolo della sua storia cambiando la sua direzione generale, nomina Jenny Tan come amministratore delegato e Matteo De Rosa come consigliere delegato. L’azienda attua questo cambiamento per provare ad accelerare lo sviluppo della firma di lusso Ports 1961.
Jenny Tan, figlia di Edward Tan, fondatore della società nel 1993, è la manager attiva all'interno del gruppo da 20 anni. Essa sarà affiancata da Matteo de Rosa, che è entrato in società nel 2014 come responsabile dello sviluppo commerciale del brand e poi degli Ports 1961 accessori
il brand ha iniziato ad avviarsi in Europa grazie al suo stabilimento a Milano nel 2013. Però, a gennaio, ha scelto di sfilare nella capitale inglese, precisamente alla Fashion Week di Londra.

Ports 1961 ed Everlast

Una nuova alleanza sancita sul campo della moda, quella tra Ports 1961 ed Everlast, brand sportivo legato al mondo della boxe, entrambe hanno in comune lo stretto legame con l’Italia. I due brand hanno collaborato per creare una mini collezione di capi che hanno fatto poi sfilare durante la Milano Moda Uomo. Ports 1961 vestiti

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel