100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service

Moda Marni usata in qualità autenticata

Marni di seconda mano

Famoso per avere attualizzato e reso nuovamente di moda la pelliccia, Marni è oggi un marchio che offre un’eleganza sobria ma allo stesso tempo intraprendente, basata sull’utilizzo sapiente di colori, trame e volumi, sulla fantasia e la voglia di osare, con stile. Scoprine di più sulla marca Marni >

Marni Seconda mano

C’era una volta la pelliccia… e con Marni, c’è ancora

Fin dall’inizio della sua attività - è stata fondata dalla stilista svizzera Consuelo Castiglioni nel 1994 - Marni ha attirato l’attenzione del pubblico per il suo utilizzo rivoluzionario della pelle e soprattutto della pelliccia. Prima del suo avvento, infatti, il mondo della moda sembrava non riuscire a staccarsi dai vecchi modelli, e le idee originali e rivoluzionarie della nuova arrivata si rivelarono subito quello che ci voleva per fare riprendere quota al settore. La mossa vincente è stata quella di abbandonare l’idea fissa del cappotto in pelliccia, pesante e ingombrante, a favore di modelli con inserti rasati e interni sfoderati.

La moda secondo Marni, il coraggio delle idee

La capacità di giocare con materiali così delicati e difficili proviene dall’esperienza maturata all’interno dell’azienda del marito, la Ciwifurs, ma la creatività di Consuelo Castiglioni non si ferma certo all’uso del pellame, che oggi in effetti non rappresenta da tempo l’unico punto di forza: presto, oltre all’uso magistrale dei materiali si è infatti affiancato il gusto per la sperimentazione dei colori, il piacere di proporre tagli e volumi particolari: chi indossa un capo di abbigliamento Marni vuole esprimere la propria individualità senza perdere nulla in termini di eleganza. Questo vale anche per il cosiddetto “sesso forte”, dal momento che a cominciare dal 2006 è iniziata la produzione delle collezioni per uomo. L’approccio unico e spericolato della casa di moda non è cambiato nemmeno dopo che nel 2012 il gruppo di Franco Rosso OTB ne ha rilevato la quota di maggioranza.

La creatività secondo Marni: arte, colori e fantasia

Per raggiungere il suo obiettivo, Marni gioca con i colori e con le stampe per dare vita alle proprie fantasie: questo approccio funziona tanto per i vestiti, quanto per le borse Marni: anche qui, l’alchimia delle forme e dei colori regala individualità ai singoli modelli, e questa si trasmette a chi le porta. Da parte loro, gli accessori Marni, al pari delle scarpe e dei gioielli, possono giocare un doppio ruolo: quello di tocco finale a un look ben definito, oppure quello di elemento distintivo, capace di catturare l’attenzione e colpire al primo sguardo. Lo sanno bene le tante celebrità che si annoverano tra le clienti di Marni, come Madonna, Elle Macpherson; Claire Danes e Hillary Duff.

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel