RELEASE RELOVE REBELLE RELAUNCH – Il tuo negozio second hand online in un nuovo look!

✓ 100% controllo di Autenticità     ✓ Zero tolleranza per il falso     ✓ Pagamento sicuro

HomeDesignerMarchesa

Marchesa di seconda mano

Moda Marchesa usata in qualità autenticata

Quando si indossa un capo di abbigliamento Marchesa, si prova il piacere di sentirsi avvolte da una creazione di alta moda dal fascino senza tempo mentre si attirano gli sguardi su di sé come capita alle dive del cinema mentre sfilano davanti ai fotografi.

La mia taglia
Nuovo
Salva la tua taglia e filtra gli articoli in un click.
Taglia per abbigliamento-
IT 36
IT 38
IT 40
IT 42
IT 44
IT 46
IT 48
IT 50
IT 52
Colore-
Condizioni+
Materiale+
Stagione+
Prezzo-
a
Pronta consegna+
Solo articoli con diritto di recesso+
1 - 49 di 49 articles
Ultimo aggiornamento del: 10/16/2018, 2:57 PM

Categorie preferite di Marchesa

Grazie alla moda, il sogno della Marchesa diventa realtà

Diventare un’opera d’arte vivente: era questo il sogno della Marchesa Luisa Casati Stampa di Soncino, una nobildonna vissuta a cavallo tra il XIX e il XX secolo, famosa tanto per la sua eccentricità quanto per la munificenza dimostrata nei confronti degli artisti. Un personaggio così straordinario, colto e raffinato vive oggi nella moda creata da due stiliste britanniche Georgina Chapman e Keren Craig. Le due, che si sono incontrate per la prima volta appena 17enni in una classe di disegno del Chelsea College of Art & Design di Londra, nel momento di dare vita alla loro casa di moda hanno pensato proprio all’aristocratica italiana, trasformandola nella loro musa ispiratrice, il simbolo di uno stile che ha nella cura artigianale della produzione e la presenza di svolazzi elaborati i suoi marchi di fabbrica. Le loro creazioni hanno spesso un flavour vintage che esalta la presenza di intricati ricami, perline e motivi stampati che animano le lunghe gonne, un altro dei loro cavalli di battaglia, un vero e proprio inno al fascino femminile.

Marchesa, l’alta moda alla portata di tutti

Il successo della proposta di Chapman e Craigh è immediato: fondata nel 2004, già nel 2006 la loro etichetta viene inclusa nella top ten dei finalisti del CFDA/Vogue Fashion Fund, e un gran numero di celebrità si fanno fotografare felici mentre calcano il red carpet indossando uno degli ultimi modelli del marchio: tra queste, spiccano Halle Berry, Cameron Diaz, Eva Longoria, Emma Watson, Miley Cyrus: star del cinema e della canzone giovani e meno giovani che evidentemente amano l’effetto elegantemente seducente che l’abbigliamento Marchesa è in grado di suscitare. L’esempio più clamoroso del successo riscosso da Marchesa tra le celebrità del jet set internazionale è probabilmente rappresentato dal momento in cui, nel 2010, Sandra Bullock è salita sul palco della notte degli Oscar per ricevere la statuetta come migliore attrice: quella stessa notte, i lettori dell’Huffington Post hanno nominato l’attrice una delle meglio vestite. All’esclusiva linea principale si è poi affiancata quella a più ampia diffusione, Marchesa Notte, così che l’alta moda potesse sbarcasse anche nei grandi magazzini.

Lo stile di Marchesa

Oltre ai vestiti, anche le giacche e i cappotti Marchesa sono studiati per offrire a chi li indossa un’aura di raffinata bellezza. Per dirla con le parole di Olivia Wilde, che nel 2010 indossava un modello Marchesa durante la cerimonia dei Golden Globes, la reazione suscitata è come quella ottenuta quando si è al volante di una bella macchina d’epoca: la gente si ferma a guardarla e sorride ammirata. “È lo stesso effetto che ottengo quando indosso un abito di Marchesa”, ha rivelato l’attrice. Per completare degnamente un look raffinato, poi, ci sono anche le borse, mentre chi sta pensando al suo “giorno più bello” può sognare con gli abiti da sposa.

Scoprirai sempre per prima:

  •   Le offerte speciali e le promozioni
  •   I nuovi arrivi con capi imperdibili
  •   Esclusivi inviti ad eventi

Abbonati alla newsletter e ricevi un buono acquisto.

Registrandomi accetto le norme sulla privacy e le indicazioni sul trattamento dei dati personali ivi contenute.