100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service

Moda L'Wren Scott usata in qualità autenticata

L'Wren Scott di seconda mano

La femminilità nella sua espressione più raffinata e completa è l’obiettivo della moda di L’Wren Scott, che mette al centro l’esaltazione della silhouette della donna attraverso uno stile intricato e raffinato, dedicato a chi ama il lusso e la cura dei dettagli. Scoprine di più sulla marca L'Wren Scott >

L'Wren Scott Seconda mano

L’Wren Scott, dalle passerelle alle… passerelle

A vederla, la si sarebbe detta una di quelle ragazze che ottengono tutto grazie al loro fascino e alla loro bellezza, invece fin da giovanissima L’Wren Scott (ma il suo vero nome era Laura Bambourgh,,detta Luann) si dimostrò una ragazza disposta a lavorare duro per raggiungere i propri obiettivi e ottenere quello che voleva. Così, essendo molto alta, si mise presto alla macchina per cucire i propri abiti. La sua bellezza non poteva certo passare inosservata, così lasciò il natio stato dell’Utah, negli USA, per volare a Parigi e intraprendere la carriera di modella, ma ben presto comprese che preferiva esprimere la propria creatività disegnando vestiti, piuttosto che indossandoli. Anche qui, il suo successo fu quasi immediato, e presto si ritrovò a Los Angeles, a lavorare come direttore creativo e responsabile per i costumi nelle produzioni cinematografiche: durante gli anni ’90, disegnò i vestiti per alcune sessioni fotografiche di Madonna, quindi contribuì a creare quelli utilizzati sul set di film come Ocean’s Thirteen e Eyes Wide Shut. Così, allo scoccare degli anni 2000, si era ormai trasformata in una vera stilista, pronta a mostrare al mondo cosa era in grado di fare.

La bellezza secondo L’Wren Scott

Nel 2006, L’Wren era pronta a lanciare la sua prima collezione, intitolata Little Black Dress, che rappresentava una chiara manifestazione di intenti: il corpo della donna doveva esprimere la sua carica di sensualità attraverso un look caratterizzato da un’estrema cura per la qualità della lavorazione e per la scelta dei tessuti e dei materiali. L’obiettivo dichiarato dell’abbigliamento L’Wren Scott è quello di esaltare la figura femminile, quella alla quale la stilista si riferiva con il termine di silhouette. “Amo una silhouette sexy, e mi piace quando mi metto qualcosa addosso, tiro su la cerniera e mi sento sicura lì dentro”. La ricerca dell’eleganza e della sensualità ha portato la sua casa di moda a sviluppare altri prodotti, come una linea per il make up, un profumo e, nel 2011, le prime borse di lusso. Poco più tardi, è stata la volta degli occhiali da sole, quindi di un’intera linea di accessori L’Wren Scott, nei quali traspare chiaramente un altro dei punti fermi dello stile proposto, l’ispirazione tratta dalla natura, dai suoi colori e dai suoi motivi.

La ricerca della perfezione continua…

Nel 2014 L’Wren Scott, tormentata da tempo da quella che è stata diagnosticata come una forte depressione si toglie la vita. Da oltre 13 anni era la compagna di Mick Jagger, il cantante dei Rolling Stones, perciò la notizia della sua tragica scomparsa travalicò i limiti del mondo della moda, dove comunque la sua scomparsa venne considerata una grande perdita. Con lei, infatti, la comunità perdeva una paladina dell’eleganza femminile e una stilista creativa e raffinata. Rimangono ora i suoi vestiti e le sue creazioni, a regalare alle donne il piacere di rivestirsi di lussuosa femminilità.

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel