Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service
100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Moda Issey Miyake usata in qualità autenticata

Issey Miyake di seconda mano

Issey Miyake è un marchio di abbigliamento di lusso, fondato dallo stilista giapponese Issey Miyake. Specializzata in abiti da donna, uomo e bambino, la casa giapponese deve la sua fama all’impiego di tecnologie moderne nel campo tessile, che la rendono all’avanguardia nel mondo della moda. Scoprine di più sulla marca Issey Miyake >

Issey Miyake Seconda mano

Journal

Journal

Campaign

Campaign

Charity Shirt

Charity Shirt

La nascita del marchio

Nato ad Hiroshima nel 1938, sopravvive miracolosamente all’attacco nucleare statunitense durante la seconda guerra mondiale. Trasferitosi a Tokio, studia graphic design presso la Tama Art University, dove ottiene il titolo nel 1964. La sua passione per la moda lo porta in giro per il mondo soggiornando, tra le altre città, a New York e Parigi, dove lavora per le maison di La Roche e Givenchy.
Ritornato a Tokio nel 1970, fonda il Miyake Design Studio. Nel 1971 la sua prima collezione viene esposta a New York, mentre il suo debutto sulle passerelle avverrà nel 1973 a Parigi. Nel 1974 viene inaugurato il primo negozio del suo marchio presso il Puzzle Aoyama Building di Tokio.

L’evoluzione di Issey Miyake

Negli anni successivi, le idee originali ed innovative di Miyake permettono alla sua casa di espandersi anche oltre oceano. Nel frattempo, viene sviluppata e ottiene enorme successo anche una linea di abbigliamento maschile. Dopo aver ideato un’innovativa tecnica di plissettatura, lo stilista viene ingaggiato per disegnare gli abiti della compagnia di ballo di Francoforte, per poi divenire lo stilista preferito di Steve Jobs, il quale gli affida la creazione dei suoi adorati dolcevita neri. La grande fama di cui godeva negli anni ’90, spinse la società a lanciare nuovi sotto-marchi tra i quali Pleats Please Issey Miyake e A-POC, che ebbero tutte un enorme successo. Negli anni successivi vengono sviluppate, inoltre, linee di Issey Miyake borse
scarpe ed Issey Miyake accessori
che ancora oggi possono vantare un’enorme fama.

Premi e riconoscimenti

Il primo riconoscimento internazionale per lo stilista giapponese avviene nel 1982, quando la rivista d’arte americana “Artforum” sceglie un suo abito per la copertina della propria rivista, definendo per la prima volta nella storia, un abito come opera d’arte. A tale premio, si aggiungeranno il “Praemium Imperiale” per la scultura nel 2005 e il “Premio Kyoto per le arti e per la filosofia” nel 2006. Nel 1998, la Fondazione Cartier dedica alle opere di Miyake una mostra intitolata Making Things. Issey Miyake abbigliamento

Issey Miyake oggi

Dopo una prestigiosa carriera di oltre venti anni, Miyake lascia le creazioni di moda al suo collaboratore Naoki Takizawa, ma continua tutt’oggi a supervisionare la produzione del suo marchio. Nessun capo d’abbigliamento può lasciare lo stabilimento senza il suo consenso. I suoi prodotti vengono oggi venduti in tutto il mondo in prestigiosi store a Londra, Tokio e Manhattan. Issey Miyake vestiti
Issey Miyake giacche
ed altri capi di seconda mano di Issey Miyake, sono disponibili su REBELLE.com. La qualità e l’autenticità dei capi vengono meticolosamente controllati per garantire ai clienti il miglior prodotto.

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel