Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service
100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Moda Dsquared2 usata in qualità autenticata

Dsquared2 di seconda mano

Nata come maison di moda maschile ma diventato presto marchio di grande richiamo anche per il pubblico femminile, Dsquared2 propone abiti, scarpe, borse, gioielli e accessori che abbina a uno stile rustico sorprendenti tocchi di originalità che sorprendono, affascinano e conquistano. Scoprine di più sulla marca Dsquared2 >

Dsquared2 Seconda mano

Journal

Journal

Campaign

Campaign

Charity Shirt

Charity Shirt

Dan e Dean Caten, i gemelli della moda

Non c’è da stupirsi se tra Dean e Dan Caten, fondatori e ispiratori di Dsquared2, l’intesa è così forte e feconda: i due, infatti, non sono solamente fratelli, ma gemelli omozigoti, e fin da piccoli hanno condiviso tutto, a partire dalla passione per gli abiti e la moda. Del resto, in una famiglia ad alto tasso di presenza femminile (sono i più piccoli di nove fratelli, cresciuti in mezzo a un esercito di sorelle), sviluppare il gusto per la moda era praticamente inevitabile. Se a questo aggiungiamo il fatto il fatto che il padre è originario del Lazio, quindi nelle loro vene scorre il creativo sangue italiano, era davvero difficile non prevedere per i due un futuro di stilisti di successo.

Dsquared2: qualità italiana, creatività canadese

Canadesi di nascita (sono originari di Willowdale, in Ontario), nel 1983 Dean e Dan si trasferiscono a New York per studiare nella prestigiosa Parson’s School of Design, anche se per poco. Dimostrando una vena imprenditoriale, oltre che creativa, che nel 1986 li porta ad aprire la loro prima etichetta, DEanDAN per poi diventare due anni più tardi i direttori creativi dell’etichetta Ports International. Tutto però cambia nel 1991, quando decidono di trasferirsi in Italia, a Milano, per lavorare per marchi di assoluto prestigio come Gianni Versace e Diesel. Sarà quest’ultima a lanciare la loro prima linea di abbigliamento maschile, tre anni più tardi. Dunque, quando Dsquared2 nasce ufficialmente, nel 1995, Dean e Dan hanno già avuto modo di farsi le ossa e di affermare il loro stile, che loro stessi descrivono come un mix nato dall’incontro della “raffinata sartorialità italiana” con la fantasia e la voglia di osare dei gemelli nordamericani.

La moda Dsquared2: eleganza estroversa e seducente

Lo stile che caratterizza l’abbigliamento Dsquared2 riesce a mescolare un approccio giovane ed estroverso con quello sofisticato e attento ai dettagli: il risultato finale è sorprendente e appagante sia per chi vuole distinguersi per eleganza, sia per chi ama immettere nel proprio look un elemento casual. Lo stesso effetto che ottengono le borse Dsquared2, che si tratti di pochette, shopper, a maniglia o a tracolla, e i gioielli e gli accessori Dsquared2, pensati per chi vuole creare punti di attrazione nel proprio look. Insomma, creatività a 360 gradi per chi ama stupire, ma sempre con stile.

Moda e musica, un binomio vincente

E la fantasia la fa da padrona anche durante le sfilate, che non mancano mai di sorprendere e fare parlare di sé, anche per l’intervento frequente delle super star della scena musicale internazionale, come Rhianna e Christina Aguilera. Del resto, il rapporto tra Dsquared2 e la musica gioca da sempre un ruolo importante: il sodalizio è cominciato nel 2001, quando Madonna commissiona ai due fratelli 150 modelli per il suo famoso Drowned World Tour, è proseguito nel 2009 con con Britney Spears e continua tuttora con le collaborazioni con artisti del calibro di Beyoncé, i Black Peas, Lenny Kravitz, Justin Timberlake, Ricky Martin, Nelly Furtado… Addirittura, i due fratelli hanno un programma radiofonico tutto per loro!

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel