Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service
100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Articoli usati della categoria Chloé Giacche e cappotti in qualità autenticata

Chloé Giacche e cappotti di seconda mano

Chloè viene fondata nel 1952 da Gabrielle Aghion, parigina di origine egiziane. Il nome del brand vuole evocare femminilità e raffinatezza, tratti inconfondibili dello stile Chloè. Nel corso degli anni la casa di moda si è ampliata fino a produrre accessori di moda, scarpe, borse e profumi. Scoprine di più sulla marca Chloé Giacche e cappotti >

Chloé Giacche e cappotti Seconda mano

Gift Cards

Gift Cards

Journal

Journal

Campaign

Campaign

Charity Shirt

Charity Shirt

L’idea visionaria di Gabrielle Aghion

La stilista, Gabrielle Aghion, aveva un obiettivo ben preciso quando nel 1952 aprì la sua sartoria nel cuore di Parigi: cambiare lo stile rigido e austero tipico degli anni ’50 ridando alla donna la sua femminilità.
In una Parigi che pullulava di artisti e creativi la fondatrice di Chloè propose per la prima volta uno stile nuovo e inconfondibile, un’eterna dicotomia sulla quale ha sviluppato tutta la sua idea di moda tra un look sbarazzino e raffinato. Gaby Ghion è stata una visionaria, una pioniera del prêt-à-porter ma allo stesso tempo attenta alle esigenze delle donne che non vogliono rinunciare alla comodità. Chloè vestiti sono adatti ad uno stile di vita attivo e moderno, senza mai perdere la loro femminilità: abiti da thè riconoscibili dagli immancabili pizzi, tessuti fluidi e colori pastello.

Un brand in continua crescita

A partire dagli inizi degli anni ’90 la 26enne Stella McCartney prende in mano le redini della compagnia come direttore creativo. La forza, la creatività e la vitalità della giovane hanno contribuito al grandissimo successo della casa di moda in quegli anni. Alla già pre-esistente classica femminilità e delicatezza dei capi, Stella McCartney è stata in grado di aggiungere un tocco di giovinezza e di modernità: tacchi a stiletto, bluse e pantaloni a vita bassa hanno conquistato subito il cuore di tante giovani donne in tutto il mondo.
Dopo la McCartney, Phoebe Philo nel 2001 diventa il nuovo direttore creativo, creando la prima collezione che la stessa casa di moda definirà “luxurious, romantic and quinessentially French". Importante durante questi anni è la creazione della Paddington Bag, una delle Chloè borse che ha fatto la storia del marchio.

Capi senza tempo

Chloè giacche sono sempre caratterizzati da elementi sofisticati e sempre adeguati ad ogni situazione. Generalmente questi capi si riconoscono per l’uso caratteristico di bottoni metallici, spesso dorati e spesso inseriti in un doppio petto. I tessuti sono di qualità eccellente, e non di rado vi si ritrovano elementi pop e stravaganti. Sicuramente la mantella, assieme ai Chloè pantaloni a gamba larga e la zeppa rimangono ancora oggi capi caratteristici della Maison, raffinati e senza tempo. Le palette di colori, dalle giacche agli abiti, predilige colori tenui, dal bianco candido al rosa cipria, passando per il grigio ardesia, il giallo vaniglia e l’oro.
Il marchio ad oggi è uno dei più famosi al mondo, ampliatosi soprattutto in seguito alla produzione di accessori di moda, Chloè scarpe, profumi e borse Chloè. La continua affermazione del brand ha permesso una stabile valutazione del prodotto anche di seconda mano, evitando possibili svalutazioni. Tutti i prodotti REBELLE sono stati accuratamente controllati per autenticità e condizioni.

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel