Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service
100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Articoli usati della categoria Chanel Scarpe in qualità autenticata

Chanel Scarpe di seconda mano

Scopri le nostre proposte di seconda mano dei classici Chanel, come la midi-heel bicolore dall'inconfondibile punta scura. Lasciati conquistare dalla linea classica ed elegantissima di Chanel, la più iconica stilista parigina di sempre, e respira la classe della moda francese. Scoprine di più sulla marca Chanel Scarpe >

Chanel Scarpe Seconda mano

Journal

Journal

Campaign

Campaign

Charity Shirt

Charity Shirt

Chanel

Era il 1909 quando Coco Chanel, stilista di cappelli, apriva il suo negozio all'interno dell'edificio Balsan, in cui si ritrovava la crème de la crème parigina. Nessuno sospettava che sarebbe stato il primo passo verso una rivoluzione nella moda e una valorizzazione della figura femminile che partiva dalla semplicità e dall'eleganza della linea. “La moda passa, lo stile resta” e Chanel è riuscita nell'ardua impresa di far innamorare ogni donna negli anni venti e trenta, proprio come ci fa innamorare oggi, grazie alla sua attenzione per i dettagli, per la vestibilità e per la raffinatezza dei suoi articoli.

I grandi classici Chanel

Tra i grandi classici della linea Chanel abbigliamento , non possiamo non citare la petite robe noire, l'articolo più significativo della storia degli abiti da donna, e l'eterno Chanel No. 5, profumo al quale la stilista diede il nome basandosi su un particolare semplice: il numero prova dell'essenza. La caratteristica di Chanel è questa, la genialità nella semplicità, proprio come la scarpa midi-heel in due toni, un must have che si rinnova continuamente a seconda della moda del momento ma che, citando Coco Chanel, “è l'ultima frontiera dell'eleganza” dal lontano 1957, o l'immortale tailleur Chanel completi , indossato da personaggi del calibro di di Marlène Dietrich, Brigitte Bardot e Grace Kelly.

Chanel e Parigi

Passeggiando nella splendida città di Parigi, si incontra la storia. Al numero 21 di Rue Cambon, Coco Chanel aprì la sua prima boutique di Chanel cappelli i; ora la via è impreziosita dalle vetrine in cui Karl Lagerfeld presenta le sue nuove collezioni. L'edificio al numero 31 è quello in cui Chanel reinventò il concetto di boutique moderna: specchi su ogni parete e una grande scalinata su cui hanno passeggiato i clienti più illustri di sempre e su cui Coco si sedeva per osservare le modelle che indossavano i suoi Chanel vestiti . Al 18 di Place Vendôme si può ammirare l'hotel Cressart, interamente ristrutturato per ospitare le collezioni Chanel Gioielli. Nel 1937, la stilista si trasferì in una suite con vista sulla bellissima Place Vendôme dell'hotel Ritz. Infine, è impossibile dimenticare la cupola del Grand Palais, che ospita le meravigliose sfilate di haute couture in scenografie sempre nuove ed emozionanti.

Karl Lagerfeld nella Maison Chanel

Karl Lagerfeld, attuale direttore creativo della Maison Chanel, parla di Coco come di una donna brillante e carismatica, un'innovatrice e una ribelle, che ha dedicato alla moda tutta se stessa e che è riuscita a creare una leggenda; ad oggi, si contano più di 300 boutique Chanel al mondo. Il suo stile intramontabile, entrato ormai nella memoria collettiva, ha saputo adattarsi ai tempi e alla modernità senza perdere la sua matrice di eleganza e classe, donando alla figura della donna una nuova consapevolezza.

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel