100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service

Moda Chanel usata in qualità autenticata

Chanel di seconda mano

Coco Chanel (1883 - 1971) è la pioniera della nuova immagine femminile nel secolo scorso. L’impatto delle sue idee sul mondo della moda è stato importante e rivoluzionario, e lo stile Chanel è tuttora molto attuale. Alla sua morte Coco Chanel lascia un vero e proprio impero della moda, con Karl Lagerfeld che con maestria offrirà sempre nuove interpretazioni di uno stile inconfondibile. Scoprine di più sulla marca Chanel >

Chanel Seconda mano

Moda Coco Chanel con autenticità controllata da REBELLE

Mademoiselle Coco Chanel

La giovane Gabrielle "Coco" cresce presso un orfanotrofio cattolico, dove impara a cucire. Seguono l’apprendistato come commessa e le esibizioni come cantante presso il locale "Rotonde" di Moulins, in Francia. Nel 1910, grazie all’appoggio del suo compagno di allora, industriale parigino, Coco Chanel si mette in proprio come modista, aprendo un atelier di cappelli nell’appartamento del fidanzato. Dopo il successo iniziale, che tuttavia segna anche la fine della relazione, Coco Chanel incontra l’amante Arthur "Boy" Capel, che l’aiuterà ad aprire i due primi negozi Chanel – nel 1913 si inaugura quello di Deauville e nel 1915 Biarritz –, dove Coco propone principalmente quell’abbigliamento sportivo che lei stessa ama indossare.

Il successo mondiale del marchio Coco Chanel

Già un anno dopo, nel 1916, la rivista americana Vogue definisce le creazioni moda di Chanel abbigliamento "quintessenza dell’eleganza”. Seguono anni di grandi successi, e Parigi grazie a Coco Chanel diventa il centro della moda. Nel 1919 Coco apre in rue Cambon il salone di moda Chanel, ancora oggi celebre sede della casa madre. Nel 1921 crea "Chanel No. 5", il famoso profumo della “creatrice di moda che non si adegua mai”, ancora oggi richiestissimo, mentre il primo disegno del leggendario tubino nero risale al 1926.

I classici Chanel

Negli anni ‘50 seguono altri classici della maison di lusso: il celebre tailleur Chanel in morbido tweed strutturato e la borsetta in pelle con le cuciture a rombo e il logo con le due C incrociate, Chanel borse ancora oggi simbolo di stile e lusso per eccellenza. Altri cavalli di battaglia firmati Coco sono i gioielli e i primi pantaloni da donna. Sarà sempre Coco a lanciare gonne più corte, che arrivano appena sotto il ginocchio.

Chanel e Karl Lagerfeld

Dal 1981 Karl Lagerfeld è il direttore creativo di Chanel, simbolo del look Chanel da grande dame.
Al giorno d’oggi Chanel accessori propone la linea haute couture, il prêt-à-porter e inoltre orologi, gioielli, occhiali, accessori moda, profumi e cosmetici. Chanel è un’azienda privata di proprietà di Alain e Gerard Wertheimer, nipoti di Pierre Wertheimer.

L’intramontabile stile Chanel

"Sono contraria alla moda che tramonta. Non posso accettare che si gettino via abiti solo perché è primavera." Chanel è sinonimo in particolare modelli classici di pregio e qualità top, quindi sempre attuali. Fin da subito la moda Chanel è apprezzata proprio per lo stile sobrio e discreto dai colori nero, bianco e beige, che ancora oggi sono i colori che la maison predilige.

Coco Chanel vede le proprie collezioni quale alternativa al “new look” alla Christian Dior, con stoffe di jersey che avvolgono il corpo creando uno stile sportivo. Coco Chanel segna una tappa fondamentale nel cammino di liberazione della donna nel campo della moda.

Ulteriori informazioni su Chanel alla pagina:
http://www.chanel.com/

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel