100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service

Articoli usati della categoria Céline Abbigliamento in qualità autenticata

Céline Abbigliamento di seconda mano

Lanciato originariamente nel 1945 come attività di scarpe fatte su misura per bambini, la casa di lusso francese Cèline ha i suoi prodotti di alta moda per tutti. Durante questo tempo, Cèline è stato uno dei primi marchi di lusso per aprire la distribuzione in Giappone, e la loro attenzione per l'espansione internazionale ha continuato nel corso dei prossimi decenni. Timonata da oltre quarant'anni da Madame Cèline Vipiana, Michael Kors ha preso le redini nel 1997, ma dopo la sua partenza, nel 2004 prese le redini Roberto Menichetti ha lottato per un anno come capo progettista. Gli successe Ivana Omazic, e nel settembre 2008 il marchio ha annunciato che l'ex-Chloe visionario Phoebe Philo sarebbe dovuto intervenire per prendere le redini, a cominciare da una caduta collezione 2009. Scoprine di più sulla marca Céline Abbigliamento >

Céline Abbigliamento Seconda mano

Cèline

Cèline è un francese ready-to-wear e in pelle beni di lusso di marca che è stata di proprietà di LVMH gruppo dal 1996. È stata fondata nel 1945 da Cèline Vipiana. Marco Gobbetti è il presidente e l'amministratore delegato, e il direttore creativo è Phoebe Philo.

La storia del marchio Cèline

Nel 1945, Cèline Vipiana e suo marito, Richard, ha creato uno dei primi marchi di lusso nel settore, Cèline, un fatto su misura commercio di calzature per bambini, e ha aperto una prima boutique a Parigi. Il marchio è stato riconosciuto dal suo logo, l'elefante rosso creato da Raymont Peynet.
Nel 1960, il marchio ha deciso di cambiare il suo posizionamento focalizzando la propria attività su un marchio di moda prêt-à-porter per le donne con un Cèlineabbigliamento sportivo approccio. D'ora in poi, il marchio ha offerto una serie di articoli in pelle come borse, mocassini, guanti e Cèline vestiti
Cèline Vipiana è rimasto il progettista 1945-1997.
Nel 1964, il lancio della nuova fragranza "Vent fou" e la nuova collezione 'americana Sulky' di accessori ha guadagnato un sacco di successo. La trincea è diventato il prodotto simbolo della casa. Spinto dalla popolarità del cuoio e dedicata alla qualità della produzione, Cèline ha aperto una fabbrica di pelletteria a Firenze.
Nel 1973, Cèline ha ridisegnato il proprio logo con la tela "C" Sulky intrecciate, legata al “Arc de Triomphe”, che è apparso come un simbolo per i parigini.
In quel tempo, Cèline ha iniziato la sua espansione nel mondo con l'apertura di vari negozi a Monte Carlo, Ginevra, Hong Kong, Losanna, Toronto e Beverly Hills.
I fondatori del brand hanno voluto far parte di un'associazione di beneficenza, così Richard Viapiana istituì il Premio Cèline-Pasteur, uno sponsor per l’American Hospital di Parigi nel 1973.

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel