Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service
100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro

Moda Burberry usata in qualità autenticata

Burberry di seconda mano

Il fornitore di abbigliamento maschile e fabbricante di stoffe Thomas Burberry crea appositamente per l’amministrazione militare inglese un cappotto da trincea destinato ai soldati della prima guerra mondiale, utilizzando una stoffa particolare da lui stesso ideata, e poi brevettata: nasce così il trenchcoat Burberry. Scoprine di più sulla marca Burberry >

Burberry Seconda mano

REBELLE x Skin Gin

REBELLE Skin Gin Edition

Gift Cards

Gift Cards

Journal

Journal

Wardrobe Detox Events in Italy

Wardrobe Detox Events in Italy

Campaign

Campaign

Charity Shirt

Charity Shirt

Moda Burberry con qualità e autenticità controllata da REBELLE

Il trenchcoat Burberry – un classico della moda

Dopo la guerra, quello che un tempo era l’abbigliamento degli ufficiali continua a piacere molto. Il trenchcoat Burberry con il famoso interno a quadri, introdotto nel 1920 come marchio di fabbrica, si afferma come compagno di viaggio ideale. Anche i reali inglesi apprezzano il cappotto, tanto che Burberry nel 1955 diventa fornitore di corte di Sua Maestà la regina Elisabetta II. Lo stesso anno il marchio di tradizione Burberry è acquisito dal gruppo operante nel commercio al dettaglio GUS (Great Universal Stores). GUS amplia la gamma articoli inserendo Burberry borse ombrelli, valigeria e sciarpe, tutti con il disegno Burberry. Il Principe di Galles nel 1989 sceglie Burberry come sartoria di corte ed è lui stesso, nel 2009, a inaugurare la centrale Burberry a Londra.

I designer Burberry

Il designer Robert Menichetti arriva nel 1998 e introduce la nuova linea Prorsum donna e uomo. Sarà lui a portare all’esterno i il famoso rivestimento a quadri, assicurando così il rilancio del marchio Burberry a fine degli anni ’90, che diventa un marchio di lusso a livello mondiale. A Menichetti nel 2001 succede Christopher Bailey, premiato nel 2005 come "British Designer of the Year" e tuttora operante nel ruolo di direttore creativo.

I classici Burberry

Il trenchcoat Burberry è tuttora il simbolo della rinomata ditta britannica, declinato con collezioni sempre nuove, Burberry abbigliamento ma i classici elementi caratteristici per il marchio sono tuttora molto richiesti e apprezzati, in particolare il celebre disegno a quadri nei colori cammello, nero e rosso del rivestimento interno. Altro articolo di successo è il trenchcoat di colore blu reale.

Lo stile Burberry

Chic tutto British abbinato a un disinvolto understatement: si gioca sempre con colori e disegni tradizionali. Grazie all’inconfondibile stile firmato Burberry caratterizzante anche i modelli femminili, il marchio si afferma sulla scena della moda come nome prestigioso.

Burberry propone collezioni donna, uomo e bambino, Burberry accessori e una linea moda per cani.

Ulteriori informazioni su Burberry alla pagina:
http://www.burberry.com/

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel