Come possiamo aiutarti?

Contattaci: (040) 30 70 19 08
Siamo a tua disposizione lu-ve 9.30 – 18.00 .
Parliamo italiano, inglese e tedesco

Scrivici un messaggio
Service
100% controllo di autenticità
Contro le contraffazioni
Pagamento sicuro
Contattaci: (040) 30 70 19 08

Moda Alexander Wang usata in qualità autenticata

Alexander Wang di seconda mano

Sono bastati pochi anni perché Alexander Wang si affermasse come uno stilista originale e amato dalle donne in cerca di uno stile classico ma adatto alla vita di tutti i giorni, giovanile ma di classe: in una parola sola, cool! Scoprine di più sulla marca Alexander Wang >

Alexander Wang Seconda mano

Journal

Journal

Campaign

Campaign

Charity Shirt

Charity Shirt

La moda firmata Alexander Wang è autenticata da REBELLE

Alexander Wang, tutte le donne sono modelle

Nato in California e trapiantato a New York, Alexander Wang ha saputo assorbire e mescolare insieme gli stimoli dei due ambienti, aggiungendovi il suo estro creativo. Il risultato finale è uno stile unico e variegato, grazie al quale tutte le donne possono assomigliare, come lo stesso Wang ama dire, a “modelle nel loro tempo libero”. I vestiti Alexander Wang sono infatti pensati per essere indossati nella vita di tutti i giorni, ma sempre con un tocco distintivo, che trasmette il fascino di uno stile urbano immediatamente riconoscibile. nelle creazioni del giovane stilista emerge il piacere di giocare con il maschile/femminile, che dona a chi le indossa un’aura energica ma anche raffinata.

Tra la East e la West Coast

Il coraggio di sperimentare e mescolare stimoli e atmosfere differenti deriva dalla storia e dalle esperienze personali di Alexander Wang: la California in cui è nato, nel 1984, e la New York in cui si è trasferito nel 2002 per frequentare la Parsons School of Design per poi lanciare la sua etichetta nel 2004, appena 19enne, inaugurandola con una linea di maglioni in cashmere unisex). Un’altra influenza decisiva nel suo cammino verso il successo è arrivata dalla sua mentore, Diane von Furstenberg. Ai maglioni hanno fatto seguito le T-shirt, i tank top e i vestiti a manica corta, lanciati nel 2009 con la sua linea T, insieme ai primi modelli delle scarpe Alexander Wang, che vengono portate alla ribalta da personaggi del calibro di Kate Moss and Scarlett Johansson che, indossandole, le fanno conoscere a tutto il mondo. In tutto questo, la famiglia è sempre rimasta al centro della vita dello stilista: è il fratello Dennis a occuparsi della gestione economica dell’etichetta, mentre la cognata Aimie ne è stata a lungo CEO; la madre Ying, poi, si è rivelata fin dall’inizio una presenza costante e di grande ispirazione.

Alexander Wang e le star, amore a prima vista

Per rendersi conto della popolarità delle creazioni di Wang, basta dare un’occhiata al parterre delle sue sfilate: non è raro imbattersi in qualche stella del cinema: Gwyneth Paltrow, Megan Fox, Mary-Kate Olsen sono solo alcune delle ammiratrici dello stilista; anche Madonna è una presenza ben nota alle presentazioni delle nuove collezioni, Non solo i vestiti, ma anche le borse Alexander Wang raccolgono molti consensi tra le celebrità: attrici emergenti come Rachel Bilson e Naya Rivera vengono spesso viste mentre passeggiano per strada ostentando soddisfatte le loro borse e borsette, che ben si adattano al loro stile di vita giovane e urbano. Anche la critica si è accorta da tempo del talento di Wang; nel 2008 gli viene attribuito il prestigioso premio Vogue/CFDA Fund, bissato l’anno successivo da quello CFDA/Swarovski come designer di abiti femminili dell’anno.

“Fashion fades, only style remains.”

Coco Chanel